UN LIBRO PER I NOSTRI (PRIMI) VENT'ANNI

Ora possiamo dirlo... è ufficiale! Nel 2016 uscirà il "nostro" libro!

Abbiamo pensato ad una forma divulgativa diversa dal solito e abbiamo pensato di tradurre un romanzo di un autore inglese pubblicato a fine 2014 intitolato THE UNEXPECTED CONSEQUENCES OF IRON OVERLOAD.

Così come ha raccontato nella prefazione, lo scrittore James Minter  ha scoperto di avere l'Emocromatosi relativamente tardi grazie al fatto che, essendo un donatore di sangue, si era curato senza saperlo. D'accordo con la Società Inglese dell'Emocromatosi, a cui ha interamente devoluto i proventi della vendita, l'autore ha scritto un romanzo.

Lo abbiamo quindi contattato per chiedergli se ci desse il permesso di tradurre il suo libro in italiano. L'autore, a cui siamo molto grati per lo splendido regalo, ha accettato con gioia la nostra proposta.


James Minter

Entusiasti della sua risposta, abbiamo cercato due traduttori che rendessero bene, nella nostra lingua, lo stile del romanzo. Dominic Siracusa e Gianluca Rizzo sono due giovani docenti-ricercatori dell'Università della California di Los Angeles e del Colby College di Waterville nel Maine.
I due ragazzi hanno nel loro curriculum la traduzione di autori del calibro di Andrea Camilleri e Fabio Volo editi da Mondadori... non proprio gli ultimi due arrivati!

Ed infine abbiamo trovato un Editore della nostra zona, proprio come la malattia. La signora Giovanna ed il marito Maurizio, fondatori e proprietari de il Ciliegio di Lurago d'Erba, hanno sposato il nostro Progetto e ci pubblicheranno il libro, così da diffondere la conoscenza della patologia oltre alla nostra stretta cerchia di amici, conoscenti e parenti che leggeranno questo libro.

Lo troverete online sul sito dell'Editore (www.edizioniilciliegio.com), nelle librerie o chiedendolo il mercoledì in ambulatorio a Monza.

Eccovi, in breve, la trama di questo thriller romantico e paranormale. Il libro racconta la storia di Jimmy Kavanagh, un giovane adulto affetto da una malattia di cui non è a conoscenza: l'Emocromatosi Ereditaria. Col passare del tempo e l'aumento dei livelli di ferritina, il protagonista sviluppa molti tratti "tipici" del sovraccarico di ferro: si ossida (cioè arrugginisce), si magnetizza e le sue ossa diventano forti e robuste. Attraverso varie esperienze infantili si era sempre reso conto di quanto fosse diverso ma non era mai riuscito a capirne il vero motivo. Dopo un evento significativo in cui salva la donna dei suoi sogni, Barbara, dalla possibile morte si rende conto che può controllare il suo magnetismo. La sua vita però si complica ulteriormente dopo che il KGB, venuto a conoscenza della sua esistenza ed essendo interessato a tutte le cose paranormali, lo insegue e gli dà la caccia. A tutto questo si aggiunge la CIA, storicamente determinata a fermare i russi. La vita per Jimmy è oltremodo scombussolata da Sheila, una ragazza australiana proveniente dal Sud del mondo il cui padre è irlandese. Come Jimmy anche lei non sa di avere l'Emocromatosi e, per di più, venendo dall'altro emisfero ne consegue che la sua polarità è opposta a quella del protagonista. Potranno quindi Jimmy e Barbara vivere felici e contenti? Dato che gli opposti si attraggono, il futuro di Jimmy sarà invece con Sheila? Jimmy riuscirà a contrastare i russi e la CIA?

Vi lascio con queste domande, le cui risposte potrete scoprire solo leggendo il romanzo che sarà lanciato nel mese di giugno del 2016, durante la settimana europea di divulgazione dell'Emocromatosi patrocinata dall'EFAPH... ma soprattutto sarà il regalo dell'Associazione e dall'Associazione per i suoi (primi) 20 anni.

dr.ssa Sara Pelucchi
15-10-2015

 


Condividi: