I.I.S. GANDHI: FORMAZIONE CULTURALE E UMANA

Nel primo trimestre dell'anno la sezione Briantea dei Lions, coadiuvata dall'apporto medico-scientifico di esperti dell'Ospedale di Desio, ha posto in atto un intervento informativo sulla emocromatosi all'I.I.S. Gandhi di Besana in Brianza.
Il target sono stati gli studenti maggiorenni che, nell'ambito dell'iniziativa, hanno potuto scegliere di sottoporsi ad uno screening mirato, attraverso un semplice esame del sangue. In questo modo gli alunni sono venuti a conoscenza dell'esistenza di una malattia genetica tanto sconosciuta, quanto insidiosa e, soprattutto, ancora poco diagnosticata.

Nel mese di aprile si dato seguito a quanto attuato in precedenza, sensibilizzando all'argomento tutti i ragazzi dell'Istituto Superiore che, attraverso l'acquisto di uova pasquali, hanno raccolto l'invito a sostenere la ricerca raccogliendo fondi, realizzato all'interno di numerosi enti dalla ONLUS "ASSOCIAZIONE PER LO STUDIO DELL'EMOCROMATOSI E DELLE MALATTIE DA SOVRACCARICO DI FERRO".

L'Associazione da dieci anni opera a favore del Centro per la diagnosi e la terapia dell'emocromatosi, che ha sede presso l'Ospedale Nuovo San Gerardo di Monza, dove stato anche aperto un Ambulatorio dedicato alle malattie da Metabolismo del ferro.

Tutte le componenti scolastiche hanno aderito numerose all'iniziativa di vendita di uova pasquali a favore dell'Associazione e molti si sono gi detti interessati ad effettuare in futuro i test per l'individuazione della malattia: un passo avanti non solo nella loro educazione alla salute, ma anche nella sensibilizzazione verso il sociale, da cui spesso si pretende senza dare nulla.

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Giuliana Colombo
 


Un momento dell'iniziativa per la vendita di uova pasquali

 

[Notizia pubblicata il 09-05-06]