Richiesta N. 839 del 28/02/2011

Maschio, 21 anni, 70 Kg, 173 cm

Domanda

Ho scoperto da un mese di avere l'emocromatosi, con un valore di ferritina pari a 1000 ng/ml. Pratico sport regolarmente 6 giorni su 7 di tipo aerobico e anaerobico, quindi ho una vita abbastanza attiva. Seguo un'alimentazione sana e varia. Volevo avere ulteriori consigli sui tipi di alimenti da consumare e sapere se è possibile fare uso di integratori proteici e di altro genere.

Risposta

L'emocromatosi va trattata rimuovendo il ferro in eccesso con la salassoterapia. L'alimentazione incide poco sull'accumulo di ferro se è equilibrata. E' chiaro che andrebbero evitati integratori che contengano ferro; è consigliabile in generale una dieta senza eccessivo carico di proteine e grassi animali, questo per evitare di aggiungere un carico al fegato già sovraccaricato di ferro.


Ritorna all'elenco delle domande