Richiesta N. 301 del 07/03/2008

Femmina, 42 anni, 55 Kg, 168 cm

Domanda

Sono affetta da emocromatosi e portatrice sana di anemia mediterranea. Sono stata in cura di salassoterapia per tre anni e da un anno sono impossibilitata a procedere nella terapia in quanto i valori di emoglobina sono sotto i 10 g/dl e i valori della ferritina hanno raggiunto i 1700 ng/ml. Come posso risolvere questo mia problema?

Risposta

Il problema può essere risolto in altro modo, mediante l'uso di chelanti o con terapie che richiedono l'uso combinato di salassi ed eritropoietina. Vanno però verificate le condizioni presso un centro specialistico. Le alternative esistono. Se ritiene può essere valutata presso il centro di Monza o in altri centri di riferimento (in gran parte al nord: Milano, Verona).


Ritorna all'elenco delle domande